Sandro Ruotolo
Author Archive

Sandro Ruotolo

Per Napoli

Ci dobbiamo essere tutti, sabato 21 maggio, in via Tribunali a rialzare le saracinesche del ristorante ‘Cala la pasta’. A ora di pranzo. Alle ore 13. La Napoli onesta, quella che combatte la camorra deve schierarsi con Raffaele e Veronica, che lotta tra la vita e la morte, perché investita

Read More
News

Nel libro di condoglianze che ho firmato all’ambasciata palestinese in Italia, a Roma, ho scritto una frase semplice. Quando muore un giornalista, in questo caso la giornalista palestinese di Al Jazeera, Shireen Abu Akleh, mentre svolge il suo lavoro, tutti noi diventiamo meno liberi. Abbiamo bisogno dell’istituzione di una commissione

Read More
Per Napoli

Non riesco a non pensarci. Da quando ho ascoltato la sua voce. È quella di Raffaele, un ragazzo solare, titolare di un locale in via dei Tribunali a Napoli. Raffaele racconta in un messaggio vocale al presidente dell’associazione dei commercianti di Forcella, che è un mio amico in che condizioni

Read More
News

Verità e giustizia. A quasi due anni dalla morte di Mario Paciolla, cooperante dell’ Onu, i suoi genitori dalla loro Frattamaggiore, comune del napoletano, dov’è sepolto, chiedono alle istituzioni di fare presto. È vero sono indagini lunghe, rese ancora più complicate dal fatto che la morte sia avvenuta a San

Read More
News

Lei si chiamava Shireen Abu Akleh. Lui, Marcelo Pecci . Lei lavorava per Al -Jazeera, lui era un magistrato paraguaiano. Entrambi sono stati uccisi oggi. Lei in Cisgiordania, lui in Colombia dov’era in viaggio di nozze. Uccisi, la prima per garantire l’informazione, il secondo impegnato nella lotta ai narcotrafficanti. Morti

Read More
News

Nella Sala del Centro Culturale della Cattedrale Ortodossa di Tirana, si è tenuto il convegno “Falcone e Borsellino, 30 anni dopo”. La finalità è stata quella di coniugare la memoria nel contrasto al fenomeno criminale mafioso e la cultura che lo alimenta, promuovendo una pedagogia della cittadinanza attiva fondata sugli

Read More
News

Oggi ho commentato su ‘Repubblica Napoli’, le otto scarcerazioni per fine pena di altrettanti personaggi di rango della camorra. Capi e gregari liberi tornano a Castellammare di Stabia e poi c’è la libertà ritrovata di Gemma Donnarumma, la moglie del boss di Torre Annunziata, Valentino Gionta. È chiaro e non

Read More
News

Fortapasc è il titolo del bellissimo film dedicato a Giancarlo Siani, il cronista del Mattino ucciso dalla camorra di Torre Annunziata il 23 settembre del 1985. 37 anni dopo la camorra assedia ancora la città. Le famiglie sono sempre le stesse e il copione è drammaticamente uguale. È stato un

Read More
News

Rivolgiamo un buon lavoro al nuovo Procuratore nazionale antimafia Giovanni Melillo. Lascia Napoli, dove ha ricoperto il ruolo di Capo della Procura della Repubblica. La sua è stata una esperienza che ha arricchito tutti noi, fornendo in questi anni un contributo fondamentale sul fronte della lotta  al potere economico-finanziario dei

Read More
News

Oggi è il primo maggio. Avrei voluto scrivere, come faccio da sempre, buon Primo maggio ma oggi no, non lo scrivo perché la mamma di Luana D’Orazio, l’operaia di 22 anni morta schiacciata dall’orditoio, dice che non c’è nulla da festeggiare se non la propria rabbia contro le morti sul

Read More