Sandro Ruotolo
Author Archive

Sandro Ruotolo

Per Napoli

Tre bombe e una ‘stesa’ in 72 ore. Strade, rioni e cortili trasformati in campi di battaglia. Ciò che accade in queste ore a Ponticelli, quartiere della zona Orientale della città, è una emergenza nazionale. Residenti, commercianti vivono nel terrore più assoluto. Ieri sera alle 23, l’ultima esplosione dovuta alla

Read More
News

“Quali sono i motivi dei ritardi e delle lungaggini che rimandano sempre più la effettiva operatività del nascente Parco nazionale del Matese? Perchè non s’interviene per la salvaguardia, la tutela e l’integrità dell’intera area? Quali iniziative saranno adottate affinché il Parco nazionale del Matese raggiunga il pieno funzionamento?”. Sono le

Read More
News

Oggi è nu juorn bbuon. Con i 49 arresti è stata smantellata la più grande piazza di spaccio del Mezzogiorno del Parco Verde di Caivano, alle porte di Napoli. Adesso tocca a noi, società civile, accendere i riflettori, riempire di lavoro, formazione, legalità la terra di nessuno. Nel buio vince

Read More
News

Ciao Peppino, ti hanno ucciso il 9 maggio del 1978 ma nessuno ti ha dimenticato. La tua storia si tramanda da generazioni. “Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà”. Peppino, hai ragione. Certe volte, ti prende lo sconforto,

Read More
Per Napoli

Faccio un appello a tutte le forze politiche, ai movimenti, alle associazioni della società civile del campo democratico, ecologista, solidale, che guardano con interesse al tavolo promosso a Napoli dalle forze politiche che hanno sostenuto la maggioranza parlamentare del governo Conte due, di non procedere a fughe in avanti. Le

Read More
News

Per situazioni eccezionali, misure straordinarie. Finalmente la svolta nella lotta al Covid 19. La proposta del presidente americano Biden di sospendere i brevetti sui vaccini contro il Covid per aiutare i paesi poveri è la strada giusta. Prendano la stessa posizione l’Europa e il governo Draghi. La salute prima del

Read More
News

Non c’è mai fatalità quando si muore al lavoro. Luana D’Orazio aveva 22 anni, era mamma da poco, uccisa dal macchinario della fabbrica tessile di Montemurlo in provincia di Prato. Ventidue anni per sempre. Che la terra le sia lieve! Non si può, non si deve morire sul lavoro.

Read More
News

C’è una escalation criminale che sta mettendo in ginocchio Torre Annunziata. Omicidi e agguati sono quotidiani. L’ultimo è accaduto nella serata di ieri in cui è stato gambizzato, tra la folla della movida, un 17enne. Echeggiano senza risposta le parole di Maria Adriana, la figlia di Maurizio Cerrato brutalmente ucciso,

Read More
News

Fedez sei stato grande ieri sera al concerto del Primo Maggio. Per la tua idea di libertà, per la difesa dei diritti civili, per come metti a disposizione degli altri il tuo talento. Noi faremo di tutto al Senato perché si approvi subito la legge Zan. Grazie, grazie, grazie. Ps.

Read More
News

Lo voglio ricordare così, con la sua divisa, Roberto Mancini, sostituto commissario medaglia d’oro valor civile. Morto il 30 aprile del 2014, avvelenato dai rifiuti tossici della terra dei fuochi. Roberto l’ho conosciuto, l’ho intervistato, ho raccolto la sua indignazione perché il suo rapporto sul traffico di rifiuti tossici in

Read More